Bologna - 2 Agosto 1980 - Associazione tra i Familiari delle vittime della strage alla stazione di Bologna del 2 agosto 1980

Frammenti di un ricordo

Un cammino lungo 16 anni, costellato da ostacoli sempre più sofisticati, questo il percorso dell'Associazione. Ottenere giustizia e verità si è dimostrato un compito molto più arduo del previsto costringendoci a mobilitare tutte le nostre energie.

A volte quando in un dibattito cerchiamo di ripercorrere questo periodo, ci accorgiamo che è stato estremamente lungo, ma estremamente fattivo; abbiamo inventato un nuovo modo per far valere i diritti delle vittime e sopperire alla mancanza dello Stato.
Le opere artistiche qui presenti portano, al loro interno, la traccia del resoconto stampa dal 3 agosto 1980 ad oggi, al fine di rinnovare la memoria di questo periodo in cui continui depistaggi, più o meno sotterranei, hanno fatto sì che il ricordo, da parte dell'opinione pubblica, si sia intorpidito nel polverone di fatti e di nomi! Dopo 16 anni alcuni di noi non ci sono più, ma al contrario di altre organizzazioni ove vi è stata una consunzione naturale, nel nostro caso, i figli si sono affiancati ai genitori all'interno dell'Associazione rivitalizzandone l'attività.

Questa iniziativa ideata da Marco Bolognesi, vuole sottolineare momenti significativi riprendendo i titoli eclatanti di alcuni quotidiani ed elaborandoli con diverse tecniche pittoriche. La sensibilità da lui dimostrata è un contributo all'impegno dell'Associazione per ottenere giustizia e verità.

Associazione tra i familiari delle vittime della strage alla stazione di Bologna del 2 Agosto 1980

Fotografie: Studio Pulga e Petrini



Associazione tra i Familiari delle Vittime della Strage della Stazione di Bologna del 2 Agosto 1980
c/o Comune di Bologna - P.zza Maggiore, 6 - 40124 Bologna (IT) - Tel. +39 (051) 253925 - Fax. +39 (051) 253725 - Cell. +39 (338) 2058295
© Copyleft, Se copiate, citate la fonte "2 Agosto 1980" - credits   Cookie Policy